Ordinanza n° 10 del 11. 07. 2005 Prot n. 3203/05



Download 9.59 Kb.
Sana23.06.2017
Hajmi9.59 Kb.
COMUNE DI SANTU LUSSURGIU

Provincia di Oristano

ORDINANZA N° 10 del 11.07.2005




Prot. n. 3203/05



Oggetto: Divieto assoluto di abbandono di rifiuti nel territorio comunale.

IL SINDACO



DATO ATTO che il Comune di Santu Lussurgiu ha aderito al “Sistema Montiferru” per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani;
CONSIDERATO che i cassonetti per i rifiuti sono stati rimossi dai loro siti in funzione degli obiettivi stessi del progetto del Sistema Montiferru, finalizzato ad ottenere la raccolta differenziata prevista dalle nuove disposizioni in materia di smaltimento rifiuti solidi urbani;
RITENUTO che è consentito conferire esclusivamente rifiuti differenziati nel centro di raccolta nel quale gli stessi vengono confluiti dalla ditta appaltatrice del servizio;

DATO ATTO che occorre garantire l’attuazione alla nuova gestione dell’ambiente tesa a salvaguardare le risorse e le bellezze naturali ed impedire, al contempo, qualsiasi forma di inquinamento e di incivile degrado dell’ambiente circostante mediante l’abbandono dei rifiuti;



DATO ATTO che gran parte della cittadinanza, dando prova di profondo senso civico, di rispetto nei confronti della tutela della salute pubblica, della conservazione e del miglioramento delle condizioni ambientali, ha provveduto ad ottemperare e ad assicurare la propria collaborazione nell’attuazione del nuovo sistema di smaltimento;
VERIFICATO che alcune situazioni di inciviltà, dovute al comportamento non educato ed irrispettoso, continuano a riscontrarsi da parte di una minoranza di persone che, così agendo, danneggiano la salute della collettività, la natura e l’ambiente circostante, si rende necessaria l’adozione del presente provvedimento da parte dell’Autorità Comunale;

VISTO l’art.6 e ss. del Regolamento Comunale di Igiene e Sanità;



VISTO l’art.22 del Regolamento Comunale di Polizia Urbana;
VISTO il Decreto 5 Aprile 1997, n° 22, (Legge Ronchi);
VISTO l’art. 15 lett.f del D.Lgs.30 Aprile1992, n° 285 e successive modificazioni
VISTA la Legge 24 Novembre 1981, n° 689 e successive modificazioni ed integrazioni;

ORDINA



E’ fatto assoluto divieto di abbandonare i rifiuti, di qualsiasi tipo, in aree pubbliche o soggette a pubblico passaggio, sia nell’abitato che nell’agro comunale.

Lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani dovrà essere attuato esclusivamente in base ai criteri indicati dall’Autorità comunale sulla base degli indirizzi previsti dal Sistema Montiferru.

Si dovrà provvedere, in ottemperanza a quanto stabilito, a smaltire i propri rifiuti con le modalità elencate nel nuovo sistema di raccolta per le varie tipologie di rifiuti prodotti seguendo il calendario diffuso presso tutte le famiglie di Santu Lussurgiu.
Chiunque viola la presente ordinanza è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di € 100,00 ad un massimo di € 1.000,00.

L’Amministrazione Comunale si riserva di esperire azione penale, presso la Procura della Repubblica, nei confronti dei contravventori, in caso di reiterata violazione alla presente ordinanza.


I Vigili Urbani e la Forza Pubblica sono incaricati di far rispettare la presente ordinanza.
Il Sindaco

(Dr. Emilio Chessa)

Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©hozir.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling

    Bosh sahifa