Comune Di Fordongianus Provincia di Oristano



Download 70.33 Kb.
Sana21.03.2017
Hajmi70.33 Kb.

Comune Di Fordongianus

Provincia di Oristano

Via Francesco Coco s.n. – Cap. 09083 – C.F. 80003470954 – Tel. 0783/60123 – Fax 0783/60323

Prot. n° 6015 Fordongianus, li 30.12.2008


avviso di selzione pubblica, per titoli ed esami, per assunzione a tempo pieno e indeterminato, di un operaio professionale, categoria B3 – posizione economica B3.

il responsabile del servizio finanziario

e gestione del personale

Vista il nuovo ordinamento comunale degli uffici e dei servizi approvato con delibera G.C. n. 149 del 21.09.2000 e successive modifiche, per ultimo con deliberazione G.C. n° 48 del 22.05.2008;

Vista la delibera G.C. n. 25 del 12.03.2008, integrata con deliberazione G.C. n° 49 del 22.05.2008. Esecutiva, avente ad oggetto “PROGRAMMAZIONE ANNUALE E TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE - TRIENNIO 2008 / 2010”;

Visto il D.Lgs 30 marzo 2001, n. 165 che disciplina le norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;

Visto il D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487 e successive modificazioni, relativo alla disciplina dei concorsi pubblici;

Visto il contratto collettivo nazionale di lavoro del personale degli enti locali sottoscritto l’11 aprile 2008 e i contratti precedenti per le parti non disapplicate;

In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. 49 del 22.05.2008 e della propria determinazione n° 155 del 30.12.2008;

RENDE NOTO



Articolo 1 – Indizione della selezione.

E’ indetta selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato e tempo pieno, di un operaio professionale, categoria B, posizione giuridica ed economica B3, con funzioni di muratore specializzato per la manutenzione degli immobili comunali – addetto agli impianti (idraulici e termoidraulici) – addetto cimiteriale necroforo - operatore e conduttore di macchine operatrici complesse.

Le caratteristiche della selezione sono le seguenti:


  1. modalità di svolgimento della selezione consistente in tre prove, di cui una scritta consistente in un questionario a risposta multipla; una prova pratico attitudinale ed una orale;

  2. numero dei posti a selezione: 1;

  3. è garantita la pari opportunità tra uomini e donne ai sensi del decreto legislativo n. 198 del 2006;

La partecipazione alla selezione comporta la esplicita ed incondizionata accettazione delle norme regolamentari comunali.
Articolo 2 – Caratteristiche del rapporto di lavoro.

Le caratteristiche del rapporto di lavoro, che verrà instaurato con il contratto individuale, sono:



  1. durata del rapporto: a tempo indeterminato;

  2. regime del tempo di servizio: tempo pieno;

  3. periodo di prova: mesi sei;

  4. categoria professionale: B, posizione giuridica ed economica B3;

  5. trattamento economico tabellare lordo annuo: euro 17.562,72, spettano inoltre l’indennità di comparto, la 13^ mensilità, le quote di aggiunta di famiglia se spettante e quant’altro previsto dal contratto collettivo;

  6. orario di lavoro: 36 ore settimanali;

  7. sede di servizio: Comune di Fordongianus;


Articolo 3 – Requisiti di ammissione.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:



  1. cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea. Gli Italiani non appartenenti alla Repubblica sono equiparati ai cittadini;

  2. età non inferiore ai 18 anni;

  3. diploma di scuola media inferiore;

  4. qualifica professionale di muratore specializzato rilasciata a seguito di diploma professionale di durata triennale rilasciato da Istituti Professionali di Stato o legalmente riconosciuti, oppure esperienza professionale analoga risultante dalla scheda anagrafica dal Centro Servizi per il Lavoro territorialmente competente per durata di effettivo servizio pari ad almeno 24 mesi, anche non continuativi purchè negli ultimi cinque anni, nella medesima qualifica, e/o equivalente e/o immediatamente inferiore purchè attinente al posto messo a concorso, presso Enti Pubblici o Aziende Pubbliche, oppure specifica esperienza professionale acquisita come lavoratore dipendente o autonomo per almeno 24 mesi anche non continuativi purchè negli ultimi cinque anni, presso Aziende Private con l’espletamento di mansioni equivalente e/o immediatamente inferiori purchè attinenti al posto messo a concorso, documentata con dichiarazione di responsabilità rilasciata, ai sensi di legge, dal titolare dell’azienda;

  5. patente di guida di categoria C;

  6. capacità di conduzione e gestione di mezzi complessi;

  7. idoneità fisica all’impiego;

  8. godimento dei diritti politici;

  9. non aver riportato condanne penali o altre misure che, secondo le leggi vigenti, escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni;

  10. per i soli concorrenti di sesso maschile: essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare.

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti – a pena di esclusione – alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione e saranno accertati alla data di chiamata.
Articolo 4 – Domanda di selezione.

  1. la domanda di ammissione alla selezione deve essere redatta e sottoscritta dal candidato su carta semplice, secondo lo schema che viene allegato al presente avviso, senza necessità di autenticazione. E’ obbligatorio allegare alla domanda il curriculum nella forma di autocertificazione e, a pena di esclusione, una fotocopia del documento di identità in corso di validità;

  2. Gli aspiranti, nella domanda, devono dichiarare il possesso dei requisiti generali e speciali indicati nel bando.

  3. Il candidato portatore di handicap dovrà specificare nella domanda l’eventuale ausilio necessario in relazione al proprio handicap e la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove, da documentare a mezzo di idoneo certificato rilasciato dalla struttura sanitaria pubblica competente per territorio come previsto dagli art. 4 e 20 della L. 104/92;

  4. Alla domanda di ammissione dovrà essere allegata la ricevuta originale comprovante l’avvenuto pagamento della tassa di euro 7,00, da effettuarsi tramite c/c postale n. 16301095, intestato al Comune di Fordongianus – Servizio di Tesoreria, specificando nella causale “tassa di partecipazione alla selezione di un operaio professionale”;

  5. L’Amministrazione ha facoltà di revocare la selezione per ragioni di interesse pubblico.


Articolo 5 – Presentazione delle domande.

  1. Le domande di ammissione alla selezione devono essere indirizzate e presentate, in busta chiusa, direttamente o a mezzo posta (racc. A/R) all’Ufficio Protocollo del Comune. Le stesse devono pervenire entro il termine perentorio del 31/01/2009;

  2. La busta dovrà contenere all’esterno la seguente dicitura: “domanda selezione pubblica per un operaio professionale – Cat. B3”;

  3. Per la validità farà fede il timbro postale. Per esigenze di celerità dell’azione amministrativa, non saranno prese in considerazione le domande pervenute successivamente al 06.02.2009 anche se spedite entro il termine di scadenza per la presentazione.

  4. L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione delle comunicazioni, dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.


Articolo 6 – Modalità di selezione.

La selezione avverrà per titoli ed esami;

I candidati che avranno prodotto la domanda nei termini saranno ammessi a sostenere la prova scritta, sulla base della domanda presentata, con riserva di accertamento del possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione al concorso, per cui non si procederà ad alcuna comunicazione di ammissione alla prova.

Il concorso si articolerà in una prova scritta, una prova pratica e una prova orale;

Saranno ammessi alla prova pratica i candidati che avranno presentato domanda regolare e che avranno superato la prova scritta;

Gli esiti della prova scritta e della prova pratica saranno resi noti con la pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di Fordongianus e nel sito internet del Comune www.comunefordongianus.it e costituiranno notifica a tutti gli effetti di legge e pertanto non verrà inviata alcuna comunicazione scritta.

Le prove si terranno in base al seguente calendario:

PROVA SCRITTA: 02/03/2009 alle ore 14,30 presso la palestra delle scuole elementari di Fordongianus, sita in Via Pietro Pippia;

PROVA PRATICA: 23/03/2009 alle ore 08,30 presso il cantiere Comunale di Fordongianus (la prova pratica proseguirà nei giorni successivi sino al completamento delle operazioni se non si concluderanno nel giorno indicato);

PROVA ORALE: 30/03/2009 alle ore 14,30 presso l’aula Consiliare del Comune, Via Francesco Coco s.n.;

I concorrenti dovranno presentarsi alle prove muniti di carta di identità o di altro documento legale di riconoscimento, pena l’esclusione. La mancata presentazione del candidato nelle ore e nei luoghi indicati per le prove verrà ritenuta come rinuncia a partecipare al concorso.
CON LA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE BANDO ALL’ALBO PRETORIO DEL COMUNE E NEL SITO INTERNET DEL COMUNE http:/www.comunefordongianus.it IL CALENDARIO DELLE PROVE D’ESAME S’INTENDE NOTIFICATO A TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE.

L’esito di ciascuna prova verrà pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Fordongianus e sul sito internet del Comune e costituirà notifica a tutti gli effetti di legge. Non verrà inviata alcuna comunicazione scritta ai concorrenti e quelle rese note attraverso gli strumenti anzidetti hanno valore di notifica a tutti gli effetti di legge.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di modificare il calendario per comprovate esigenze.

L’eventuale nuovo calendario delle prove sarà reso noto con la pubblicazione all’albo pretorio e nel sito internet del Comune. Non verrà inviata alcuna comunicazione scritta ai concorrenti e quelle rese note attraverso gli strumenti anzidetti hanno valore di notifica a tutti gli effetti di legge.



PROGRAMMA DEGLI ESAMI

PROVA SCRITTA:

Risoluzione in un tempo predeterminato di un questionario a risposta multipla concernente:

a) nozioni sulla normativa in materia di Sicurezza sulla Circolazione Stradale, Sicurezza sul Lavoro,

Sicurezza Aziendale, Sicurezza nei Cantieri temporanei, mobili o stradali, Codice della Strada, Lavori Pubblici, Polizia Mortuaria e Segnaletica Stradale;

b) tecniche di lavorazione negli interventi manutentivi presso gli stabili e impianti comunali, strade

comunali, strutture comunali (impianti sportivi, cimitero etc.) e verde pubblico;

c) tecniche di lavorazione negli interventi di protezione civile: pericolo crollo fabbricati, allagamenti, caduta alberi, buche stradali, smottamenti etc.;

d) tecniche di lavorazione negli interventi di polizia mortuaria e conoscenza delle principali disposizioni normative.

Saranno ammessi alla prova pratica i candidati che avranno riportato nella prova scritta una valutazione di almeno 21/30.

PROVA PRATICA:

Esecuzione a regola d’arte di un lavoro o di un manufatto, mediante l’uso di macchine o apparecchiature complesse, attinente alla professionalità del posto messo a concorso (assistenza con funzioni di indirizzo e coordinamento alle squadre di operai addetti alla manutenzione ordinaria degli impianti, degli edifici e servizi comunali, nonché custodia e sorveglianza).

Attività connesse ai servizi di necroforia con l’utilizzo della strumentazione tecnica del caso, nonché alla manutenzione, custodia, sorveglianza e pulizia del cimitero, del cantiere comunale e altri edifici e strutture comunali.

Valutazione della capacità di eseguire piccoli lavori di natura edilizia e di manutenzione in genere.

Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno riportato nella prova pratica una valutazione di almeno 21/30.

PROVA ORALE:

1. Materie delle prove scritta teorica e pratica;

2. Nozioni sulla legislazione concernente l’attività degli Enti Locali, con particolare riferimento agli

Organi del Comune e loro funzioni;

3. Diritti e doveri dei dipendenti pubblici.

Saranno dichiarati idonei i candidati che abbiano riportato in ciascuna prova (scritta, pratica e orale) una valutazione di almeno 21/30.

Il concorso verrà espletato da apposita commissione giudicatrice composta da n. 3 componenti (n. 1

Presidente e n. 2 membri esperti). Ogni componente ha a disposizione, per ciascuna prova un massimo di 10 punti, per cui il punteggio da attribuire ai concorrenti sarà espresso in “trentesimi” .

La Commissione dispone, complessivamente, dei seguenti punteggi:


  1. punti 30 per ciascuna prova scritta;

  2. punti 30 per ciascuna prova pratica;

  3. punti 30 per ciascuna prova orale;

  4. punti 10 per titoli.

Ai fini della valutazione, i titoli sono suddivisi in quattro categorie ed i complessivi 10 punti sono così ripartiti:

I^ Categoria - Titoli di studio Punti 4

II^ Categoria - Titoli di servizio Punti 4

III^ Categoria - Curriculum formativo e professionale Punti 1

IV^ Categoria - Titoli vari e culturali Punti 1
Valutazione dei titoli di studio.

I complessivi 4 punti disponibili per i titoli di studio saranno attribuiti come dal prospetto che segue:



Titoli espressi in decimi

Titoli espressi in sessantesimi

Titoli espressi con giudizio complessivo

Titoli di laurea espressi in centodecimi

Titoli di laurea espressi in centesimi

Valuta-

zione


Da

A

Da

A

Da

A

Da

A

6,00

6,49

36

39

Sufficiente

66

70

60

75

1

6,50

7,49

40

45

Buono

71

85

76

90

2

7,50

8,49

46

54

Distinto

86

100

91

95

3

8,50

10,00

55

60

Ottimo

101

110

e lode


96

100

4

Nessun particolare punteggio sarà attribuito a titoli di studio superiori a quello richiesto per l’ammissione, titoli che saranno valutati fra i titoli vari.

Valutazione dei titoli di servizio e del servizio militare

I complessivi 4 punti disponibili per titoli di servizio, per un periodo complessivo non superiore a 10 anni, sono così attribuiti:

  1. servizio prestato nella stessa area del posto messo a concorso, in rapporto di lavoro dipendente (per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni):

a.1 – stessa qualifica o superiore Punti 0,25

a.2 – in qualifica inferiore Punti 0,15



  1. servizio prestato in area diversa da quella del posto messo a concorso, in rapporto di lavoro dipendente (per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni):

b.1 – stessa qualifica o superiore Punti 0,20

b.2 – in qualifica inferiore Punti 0,10



  1. servizio militare:

in applicazione dell’articolo 22, 7° comma, della legge 24 dicembre 1986, n° 958, i periodi di effettivo servizio militare di leva, di richiamo alle armi, di ferma volontaria e di rafferma, prestati presso le Forze armate e l’Arma dei carabinieri, sono valutate come segue:

  • servizio effettivo prestato con il grado di sottufficiale o superiore, come servizio specifico (precedente lett. a.1);

  • servizio effettivo prestato con grado inferiore a quello di sottufficiale o di militare o carabiniere semplice, come servizio non specifico (precedente lett. b.1);

La copia del foglio matricolare dello stato di servizio (qualora il candidato non si avvalga dell’autocertificazione secondo le norme vigenti), costituisce l’unico documento probatorio per l’attribuzione del detto punteggio.

I servizi con orario ridotto saranno valutati con gli stessi criteri, in proporzione.

I servizi prestati in più periodi saranno sommati prima dell’attribuzione del punteggio.

Per quanto riguarda i titoli di preferenza trovano applicazione le disposizioni di cui al D.P.R. n°487/94 e successive modifiche e integrazioni.

Ai sensi dell’art.2, comma 9 della Legge n°191/98 se due o più candidati ottengono a conclusione delle operazioni di valutazione dei titoli e delle prove di esame, pari punteggio, è preferito il minore di età”.

Valutazione del curriculum

Nel curriculum formativo e professionale sono valutate dalla Commissione le attività culturali e professionali e di studio non riferibili a titoli già valutati nelle precedenti categorie, idonee ad evidenziare, ulteriormente, il livello di qualificazione professionale acquisito rispetto alla posizione funzionale da conferire.

L’attribuzione del punteggio avverrà su criteri preventivamente fissati dalla Commissione, nei limiti del punteggio complessivo di cui dispone.

Nel caso il curriculum risulti non apprezzabile per i suoi contenuti, la Commissione ne dà atto e non attribuisce alcun punteggio.



Valutazione dei titoli vari

Saranno valutati in questa categoria, a discrezione della Commissione, tutti gli altri titoli che non siano classificabili nelle precedenti categorie, in rapporto ai contenuti del profilo professionale del posto messo a concorso ed a tutti gli elementi apprezzabili al fine di determinare il livello di formazione culturale, di specializzazione o qualificazione del concorrente.

L’attribuzione dei punti a ciascun titolo rientrante in detta categoria avverrà su criteri preventivamente fissati dalla Commissione, nei limiti del punteggio complessivo di cui dispone.
La graduatoria è formata dalla Commissione Giudicatrice, tenendo conto delle preferenze riconosciute, sotto condizione dell’accertamento del possesso dei requisiti per l’ammissione all’impiego, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia.

La graduatoria è approvata dal Responsabile del Servizio Finanziario e Gestione del Personale ed è immediatamente efficace. Viene pubblicata all’Albo pretorio del Comune e sul sito internet ed è valida per la durata prevista dalla legge.


L’assunzione è comunque vincolata all’esito della comunicazione preventiva di cui all’art. 34-bis del D.lgs. 165/2001.
L’Amministrazione potrà attingere dalla graduatoria definitiva per eventuali altre assunzioni di personale a tempo indeterminato e determinato, in base alle esigenze dell’ufficio e nel rispetto della normativa vigente. L’utilizzo della graduatoria è discrezionale e non vincola l’Amministrazione Comunale.

Ai sensi dell’art. 3, comma 61 della L. 350 del 24.12.2003 dalla suddetta graduatoria potranno attingere anche altri Comuni o Enti del Comparto, previo accordo.

L’Amministrazione, ove non ritenga di accertare direttamente la sana e robusta costituzione fisica del soggetto da assumere, richiederà, inoltre, insieme ai documenti suddetti, un certificato comprovante tale condizione, rilasciato dai competenti organi sanitari pubblici.

L’ente può prorogare per sue motivate esigenze, non sindacabili dall’interessato, la data già stabilita per l’inizio del servizio. Ha inoltre, facoltà di prorogare, per i giustificati motivi esposti e documentati dall’interessato, i termini per l’assunzione in servizio.

La nomina in prova conseguente al concorso decorre dal giorno in cui il dipendente assume servizio nel posto messo a concorso.
PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI DI RITO

All’atto della stipula del contratto individuale di lavoro, il soggetto da assumere sarà invitato a presentare i documenti comprovanti il possesso dei requisiti richiesti per l'accesso al pubblico impiego, entro 15 giorni dall'invito.

L'Amministrazione, una volta acquisita tutta la documentazione e verificata la regolarità, provvede alla stipulazione del contratto individuale, ai sensi di quanto disposto dai vigenti Contratti Collettivi Nazionali di Categoria.
NORME TRANSITORIE FINALI

Ai fini della L. n. 196/2003, l’Ente si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dal candidato. Tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali al concorso ed alla eventuale stipula e gestione del contratto di lavoro, nel rispetto delle disposizioni vigenti.

Per quanto non previsto nel presente bando si rinvia al Regolamento di Organizzazione, nonché alle

disposizioni di legge e regolamenti successivi, in materia di accesso agli impieghi nelle Amministrazioni Pubbliche ed in particolare al DPR 09/05/1994, n. 487 e successive modificazioni ed integrazioni.

L’Amministrazione si riserva la possibilità di prorogare o riaprire i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione, nonché di modificare o di revocare il presente bando prima delle operazioni concorsuali.

Il presente bando viene pubblicato all’albo pretorio e nel sito internet del Comune http:/www.comunefordongianus.it nonché :

- trasmesso al CESIL Barigadu, cui questo Ente aderisce, per darne ampia divulgazione alle altre Informacomunità della Sardegna ed ai Comuni della Provincia di Oristano nonché ai Comuni capoluogo di provincia della Sardegna ed alle OO.SS. ai sensi di quanto previsto dal Regolamento di organizzazione dell’Ente.

- trasmesso alle OO.SS. maggiormente rappresentative.

Per eventuali chiarimenti ed informazioni i concorrenti potranno rivolgersi all’Ufficio Personale del

Comune (tel. 0783-60123 – 0783-605172) o collegarsi al sito web del Comune (www.comunefordongianus.it).


Il Responsabile del Servizio

Finanziario e Gestione del Personale

Rag. Angelo MURA


(FAC-SIMILE DI DOMANDA)

AI Comune di Fordongianus

Via Francesco Coco s.n.,

09083 - FORDONGIANUS (OR)

Il sottoscritto chiede di essere ammesso alla selezione pubblica per l'assunzione, a tempo indeterminato, di un operaio professionale, categoria B3.

A tal fine, sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, richiamate dall'art. 76 D.P.R. 445 del 28/12/2000.

DICHIARA


  1. Di chiamarsi: Cognome _____________________________________ nome ___________________________________

  2. di essere nato/a a ____________________________________________________ il _____________________________

  3. di essere residente a ____________________________________ in Via ______________________________ n. ______ telefono n° _________________________; indirizzo mail ___________________ (eventuale);

  4. di essere cittadino/a italiano o di altro Stato appartenente all'Unione Europea;

  5. di essere iscritto/a nelle liste elettorali del Comune di __________________________, ovvero di non essere iscritto/a (indicare i motivi della non iscrizione);

  6. di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti, ovvero di avere _________________ ____________________________________________________ (indicare le condanne riportate);

  7. di non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a o destituito/a dall'impiego ovvero _________________________________ (indicare le cause di risoluzione del rapporto d'impiego);

  8. di essere in possesso del diploma di __________________________________ votazione riportata ___________ in data ___________________;

  9. di essere in possesso della patente cat. "'C" (oppure cat. Superiore, indicare), rilasciata da: _______________________ il __________________ , conseguita presso ________________________________________, di avere la capacità di condurre e gestire i seguenti mezzi: ____________________________________________________________________;

  10. di possedere l'idoneità psico-fisica all'impiego;

  11. di essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare, ovvero _____________________________ (solo per i candidati di sesso maschile);

  12. di appartenere a categorie protette con diritto di precedenza (eventualmente indicare quale);

  13. di avere i seguenti titoli di preferenza da far valere in caso di parità di merito (se posseduti indicare quali).

FIRMA (non autenticata – allega fotocopia documento di riconoscimento)

ALLEGA alla presente domanda:

il curriculum, redatto sotto forma di autocertificazione ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. n. 445/2000, come da schema allegato A;

fotocopia del documento di identità in corso di validità;

ricevuta del versamento della tassa di concorso su c/c postale n. 16301095;

Il/la sottoscritto/a chiede che la corrispondenza relativa alla presente domanda sia trasmessa al seguente indirizzo (compilare solo nel caso in cui sia diverso dalla residenza):

COGNOME E NOME ____________________________________________________________________

INDIRIZZO ____________________________________________________________________________

TEL. _____________/______________

Via e n. civico, cap città e provincia, prefisso e numero telefonico

Data ______________________

FIRMA _________________________________________ (non autenticata)



D.LGS. n. 196/03 SULLA PRIVACY

Il/la sottoscritto/a dichiara di essere consapevole che i dati personali forniti saranno trattati, nel rispetto del D. Lgs. n. 196/03, per gli adempimenti connessi alla presente selezione.

FIRMA __________________________________________ (non autenticata)

N.B. sottoscrivere separatamente l'autorizzazione al trattamento dei dati personali

Allegato A (curriculum)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

(Art. 46 D.P.R. 445 del 28/12/2000)

Il/La sottoscritto/a ________________________________________________________________

Nato/a a _______________________________________________ il _______________________

residente a _________________________________ Via _________________________ n. ______

con riferimento all'istanza di partecipazione alla SELEZIONE per assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di Operaio professionale, Categoria B3, -consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, richiamate dall'art. 76 D.P.R. 445 del 28/12/2000,



DICHIARA

Di possedere i seguenti titoli di merito:

TITOLI DI STUDIO: ______________________________________________________________

________________________________________________________________________________

TITOLI DI SERVIZIO: ____________________________________________________________

________________________________________________________________________________

TITOLI VARI: ___________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

Luogo e data ____________________, _________________

IL DICHIARANTE

FIRMA __________________________________________ (non autenticata)

Note: E' obbligatorio indicare correttamente: i titoli di studio posseduti;



per i servizi prestati, la data di inizio del rapporto di lavoro, la data di cessazione e sinteticamente anche la durata (es. dal 01/01/2008 al 15/03/2008 – due mesi e mezzo);

la categoria contrattuale di inquadramento.

Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©hozir.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling

    Bosh sahifa