Presentazione del viaggio



Download 22.03 Kb.
Sana24.04.2017
Hajmi22.03 Kb.



SAN PIETROBURGO INSOLITA






PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO
Gentili amici,

questo programma è stato concepito, su sollecitazione di alcuni abituali partecipanti, allo scopo di poter trascorrere un long weekend a San Pietroburgo tenendo però conto di alcuni fattori determinanti: in primo luogo che alcuni di voi hanno, probabilmente, già visitato la città nell’ambito delle classiche escursioni svolte in loco, nonché dell’occasione di recarvisi proprio in coincidenza del centenario della famosa Rivoluzione d’Ottobre. Per far ciò abbiamo pertanto concepito un programma ad hoc, assolutamente inesistente in qualsivoglia catalogo di programmazione, che abbiamo chiamato San Pietroburgo insolita proprio perché orientato alla visita di luoghi, palazzi ed atmosfere assolutamente non proposte nelle visite classiche; volendole descrivere, potremmo definirle come escursioni rientranti piuttosto negli interessi di carattere individuale, sia per logistica che per particolarità. risultato immagine per museo fabergé san pietroburgo

La scelta del periodo indicato è derivata dalla necessità di abbattere gli alti costi dei servizi locali; così come il volo selezionato con scalo intermedio offre, rispetto a quello diretto, non solo una miglior tariffa, ma anche orari più comodi per le visite. Queste ultime sono invece state scelte sulla base di una mia trentennale conoscenza della città e –speriamo- confacente agli interessi di coloro che la visiteranno per la prima volta o, come detto, per chi vi fosse già stato.

Ringraziandovi del vostro interesse, vi saluto caramente augurandomi di rivederci in viaggio.

Fabrizio Resca
PROGRAMMA

Su richiesta possiamo prendere in considerazione anche partenza da Bologna
17/04 MILANO FRANCOFORTE SAN PIETROBURGO

Partenza con voli di linea non diretti. Arrivo e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.


18/04 SAN PIETROBURGO

Inizio delle visite alla città. Particolare attenzione sarà dedicata ad alcuni luoghi teatro dei principali accadimenti della storia che va sotto il nome di “Rivoluzione d’Ottobre”, di cui quest’anno ricorre il centenario. Sosta alla Stazione Finlandia, dalla quale in incognito fece rientro in Russia Vladimir Ulianov, meglio conosciuto con il nome di Lenin, solo qualche giorno prima dell’insurrezione. Proseguimento con la visita alla Chiesa di San Nicola. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Cattedrale di Kazan e alla Cattedrale del Sangue Versato. Cena in ristorante Vodka Room con visita al piccolo museo dedicato alla iconica bevanda russa.risultato immagine per cattedrale di kazan san pietroburgo orari


19/04 SAN PIETROBURGO

Mattinata dedicata alla visita del Museo Hermitage che occupa una parte del famosissimo Palazzo d’Inverno, dove simbolicamente avvenne la resa del governo provvisorio Kerensky. Il Museo Hermitage è uno dei più grandi del mondo: le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta sulla Piazza del Palazzo e visita dell’Esposizione dedicata agli Impressionisti e post Impressionisti presso il Palazzo dello Stato Maggiore; proseguimento con la visita al nuovissimo Museo Fabergè (ingresso incluso), dove viene esposta la più grande collezione al mondo di opere di Fabergé, presso il Palazzo Shuvalov. Cena tipica fuori città presso il ristorante tipico Podvorie. Pernottamento in hotel.


20/04 SAN PIETROBURGO

Al mattino, escursione alla residenza Oranienbaum (parco e Gran Palazzo Menshikov), la più antica residenza imperiale estiva e anche l'unica a non essere stata occupata dalle forze naziste durante la Grande Guerra Patriottica. Il Gran Palazzo, costruito per volere del principe Menshikov, è uno degli esempi più opulenti di architettura petrina ad essere sopravvissuto al presente, anche se fino a poco tempo fa il palazzo stesso è stato molto trascurato. Sulla via del ritorno sosta a Kronshtadt. Nel 1917 i marinai di Pietrogrado e del Kronstadt parteciparono alla rivoluzione del 1917. Ma nel 1921 un gruppo di marinai e soldati si ribellarono contro il regime bolscevico sovietico in Kronshtadt. La flotta sovietica del Baltico, che aveva base qui, giocò un ruolo importante nella coraggiosa difesa della città di Leningrado. Nel 1995 al Kronstadt furono festeggiati i 100 anni dalla prima invenzione dell'apparecchio per le radiocomunicazioni, ideato da Alexander Popov, un insegnante di Kronstadt. Per arrivare all'isola, si percorre un'autostrada che poggia su un'enorme diga di 25 km costruita per proteggere la città dal mare. Durante la visita alla città si sosterà presso il mareografo di Kronstadt, che rappresenta il livello zero dal quale vengono effettuate le misure sia in altezza che in profondità. Yuri Gagarin, il primo astronauta al mondo, ironicamente disse che “questo è il fulcro dell'universo”. Si proseguirà con la visita alla Cattedrale navale di San Nicola, costruita tra il 1903-1913 e progettata da V. Kosyakov. La Cattedrale navale è diventato un monumento alla marina russa e soprattutto al coraggio dei marinai. Rientro a San Pietroburgo. Pranzo. Nel pomeriggio, visita al Museo della Storia Politica della Russia che si trova nel Palazzo Kshesinskaya (la famosa ballerina russa imprigionata durante la Rivoluzione di Febbraio) che poi divenne la sede dello Stato Maggiore di Lenin. risultato immagine per kronstadtrisultato immagine per istituto smolny


21/04 SAN PIETROBURGO - MILANO

Al mattino visita all’Istituto Smolny, dove la sera prima dell’attacco Lenin, sotto false sembianze, organizzò la presa del potere; sosta al Palazzo Turaide (esterno) del 1783 in stile Palladiano e che vide tra i suoi restauratori nel XIX secolo il famosissimo architetto italiano Carlo Rossi e dove, sede del Parlamento russo, fecero irruzione i Bolscevichi. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto per partenza per l’Italia. Arrivo a Malpensa e fine dei nostri servizi.



Note: Per quanto riguarda l’escursione all’istituto Smolny, è fattibile, ma i dati passaporti ci serviranno minimo 3 settimane prima della data dell’escursione, per poter riuscire ad avere tutti i permessi, essendo sede istituzionale.
PRENOTAZIONE

POICHE’ SONO PREVISTE ALCUNE VISITE IN POSTI PER I QUALI OCCORRONO PERMESSI SPECIALI, SI INVITA A SEGNALARE URGENTEMENTE CON E-MAIL L’INTERESSE AL VIAGGIO, INVIANDO EVENTUALMENTE LA CONFERMA ENTRO IL TERMINE E NEL MODO SOTTO-INDICATO

La prenotazione dev’essere effettuata entro lunedì 6 marzo,


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (da confermare)

€ 1.510,00 a persona in camera doppia € 200,00 supplemento camera singola

Il pagamento dev’essere effettuato, dopo la conferma dell’accettazione della domanda, mediante bonifico bancario a favore di:

VIAGGI NUOVA ERA S.R.L.

presso Banca di Bologna – filiale di San Lazzaro di Savena

IBAN IT 23 E 08883 37070 CC0130066823

indicando nella causale: “viaggio a San Pietroburgo - ..(nominativi)..”

La prima rata di € 510,00 per partecipante dev’essere versata entro il 06 marzo.

Il saldo di € 1.000,00 (oltre al suppl. camera singola) dev’essere versato entro martedì 11 aprile.
LA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:


  • volo di linea da/per Malpensa in classe economica. Franchigia bagaglio: 20 kg per persona

  • sistemazione in hotel Sokos Olympia Garden in camera doppia con servizi privati

  • pasti come da programma con menù turistici

  • guida in lingua italiana durante le visite come da programma

  • accompagnatore dall’Italia nella persona del Dr Fabrizio Resca

  • visto con procedura non urgente. Tasse aeroportuali italiane ed estere. Mance

  • assicurazione infortunio/malattia UnipolSai


LA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

  • facchinaggi ed extra di carattere personale

  • polizza annullamento ed adeguamento tasse aeroportuali

  • tutto quello non espressamente riportato alla voce “la quota comprende”


DOCUMENTI

  • passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e n. 2 pagine libere consecutive

  • visto consolare

  • formulario

  • fototessera recente, a colori, biometrica, su fondo bianco e senza occhiali scuri

Detti documenti dovranno pervenire all’Agenzia almeno 30 giorni prima della partenza, per evitare il pagamento dei diritti d’urgenza al Consolato.
INFORMAZIONI

Per eventuali ulteriori informazioni rivolgersi a:

Viaggi Nuova Era (Roberta Di Luca) –via Jussi 3– 40068 San Lazzaro di Savena (BO)

tel. 051.467880 – fax 051.454484 – e-mail info@viagginuovaera.it





Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©hozir.org 2017
ma'muriyatiga murojaat qiling

    Bosh sahifa