Nomina del revisore del conto dell’Unione Montana IL Consiglio dell’umavs



Download 15.5 Kb.
Sana06.05.2017
Hajmi15.5 Kb.
Proposta deliberativa da sottoporre al Consiglio UMAVS del 11 maggio 2015 ad oggetto:
Nomina del revisore del conto dell’Unione Montana

Il Consiglio dell’UMAVS

Ricordato che :

- i Comuni di Bardonecchia, Chiomonte, Exilles, Giaglione, Gravere, Meana di Susa, Moncenisio, Oulx e Salbertrand, ognuno con propria deliberazione consiliare, hanno costituito l’Unione Montana dei Comuni della Alta Valle di Susa- UMAVS- ai sensi dell’art. 32 del D.Lgs 267/2000 e degli artt. 12 e 13 della Legge Regione Piemonte 28.09.2012 n. 11 e successive modificazioni. L’UMAVS è ente locale dotato di personalità giuridica pubblica che opera nel territorio coincidente con quello dei Comuni;

- l’atto costitutivo e lo Statuto, come approvati dai rispettivi Consigli Comunali, sono stati sottoscritti formalmente in data 24 luglio 2014 (repertorio n. 895 a rogito del Segretario Comunale del Comune di Oulx, dr. Livio Sigot) e inviati in Regione Piemonte per la ratifica ;

- l’art. 2 comma 2 dello Statuto, nel fissare la sede legale dell’Umavs presso il Forte di Exilles, prevede che le adunanze degli organi elettivi collegiali possano tenersi indifferentemente presso le sedi di ciascuno dei Comuni membri;

- in seduta consiliare del 14 ottobre 2014, convocata ai sensi dell’art. 7 dello statuto, dal Sindaco del Comune di Gravere e tenutasi presso la sede dello stesso Comune, sono state assunte le deliberazioni n. 1 e n. 2 di insediamento del Consiglio con la convalida degli eletti e la approvazione del documento programmatico;

Dato atto che in data 18 novembre 2014 è stata approvata la DGR n. 1-568 ad oggetto: “D.L. 6 luglio 2012 n. 95, convertito nella L. 7 agosto 2012 n. 135; L.R. 28/09/2012 n. 11, art. 8; L.R. 14/3/2014 n. 3, art. 9- Adozione della Carta delle forme associative del Piemonte-Primo stralcio”;

Rilevato che, con il citato atto deliberativo, la Unione Montana dei Comuni della Alta Valle di Susa è stata inserita nell’elenco della Carta delle forme associative di cui alla citata DGR 1-568 sancendone la istituzione pur con la formulazione di rilievi condizionanti il perdurare dell’inclusione nel panorama giuridico piemontese della forma associativa della Unione Montana;

Rilevato che con la successiva D.G.R. n. 13-1179 del 16 marzo 2015 è stata verificata l’ottemperanza alle condizioni e rilievi posti con la DGR 1-568/2014 e pertanto è stato definitivamente attestato l’inserimento della Unione Montana dell’Alta Valle Susa nella Carta delle Forme Associative Regionali;

Richiamata la nota regionale relativa a comunicazioni circa il conferimento delle funzioni amministrative di cui all’articolo 3 comma 2, lettera c della L.R. 3/2014 e le procedure di liquidazione delle Comunità Montane;

Atteso che, anche sulla base di quanto emerso in sede di incontro convocato dall’Assessorato Regionale con i Presidenti delle Unioni, e tenutosi il giorno 24 aprile 2015, per poter gestire le funzioni amministrative oggetto di conferimento alla UMAVS, è necessario e urgente che la stessa sia pienamente operativa dal punto di vista amministrativo, contabile e organizzativo ;

Evidenziato pertanto che risulta assolutamente urgente e improcrastinabile dotarsi degli strumenti fondamentali di programmazione finanziaria e prioritariamente occorre provvedere alla nomina dell’organo di revisione dell’UMAVS per il triennio 2015/2018;

Rilevato che l’art. 16 comma 25 del DL 138/2011, convertito in legge 14 settembre 2011 n. 148 stabilisce quanto segue: “A decorrere dal primo rinnovo dell’organo di revisione successivo alla data di entrata in vigore del presente decreto, i revisori dei conti degli enti locali sono scelti mediante estrazione da un elenco nel quale possono esere inseriti, a richiesta, i soggetti iscritti, a livello regionale, nel Registro e dei Revisori legali di cui al D.Lgs 39/2010, nonché gli iscritti all’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili….ecc “:

Visto l’art. 234, comma 3 bis, del D.Lgs 267/2000 che testualmente recita: 3-bis. Nelle unioni di comuni che esercitano in forma associata tutte le funzioni fondamentali dei comuni che ne fanno parte, la revisione economico-finanziaria è svolta da un collegio di revisori composto da tre membri, che svolge le medesime funzioni anche per i comuni che fanno parte dell’unione”

Atteso che l’Umavs pur essendo superiore a 10.000 abitanti non svolge in forma associata tutte le funzioni fondamentali e pertanto la revisione è affidata ad un solo revisore;

Vista la nota prot. 4483 in data 30 marzo 2015 con cui questa Unione ha richiesto alla Prefettura di Torino l’avvio della procedura per la nomina del revisore ;

Vista la nota prot. 35160/15/W servizio I, in data 23.04.2015, con la quale la Prefettura ha trasmesso il verbale di estrazione dei componenti l’organo di revisione;

Visto il verbale di estrazione a sorte dei nominativi , da cui risulta primo estratto designato per la nomina , il nominativo del DR. Gotta Stefano Vincenzo, codice fiscale GTTSFN64E07A182U ;

Dato atto che con nota Prot.n.51/2015 UMAVS e Prot.n.6006 Comune di Bardonecchia, in data 24.04.2015, si è provveduto a richiedere tramite posta elettronica al dott. Gotta Stefano, primo designato per la nomina, la formale accettazione alla nomina di revisore del conti della UMAVS ;

Dato atto che con nota del 30 aprile 2015, acclarata al prot. n.59/2015 UMAVS e prot.n.6542 Comune di Bardonecchia, in data 05/05/2015, il dr. Gotta Stefano ha comunicato l’accettazione alla nomina;

Rilevato che dopo aver acquisito la accettazione dell’incarico è stata inviata al dr. Gotta la documentazione approvata dalla Giunta con deliberazione n. 1 del 28 aprile 2015, relativa agli schemi di bilancio 2015, pluriennale 2015/2017 e relazione previsionale e programmatica, al fine di consentire allo stesso la predisposizione di parere sugli atti contabili, in approvazione nella stessa seduta consiliare, dopo la formalizzazione della nomina;

Vista la dichiarazione di non trovarsi nelle condizioni di ineleggibilità e di incompatibilità previste dall’art. 236 del D.Lgs 267/00 e smi e di non superare il limite all’affidamento di incarichi previsto dall’art. 238 del D.Lgs 267/2000 e smi;

Ritenuto pertanto necessario procedere alla formalizzazione della nomina del revisore dei conti per il triennio 2015/2018 come sorteggiato dalla Prefettura di Torino ;

Visto il Titolo VII del D.Lgs 267/00 inerente la revisione economico-finanziaria degli enti locali;

Visto il DM 20.05.2005 concernente l’aggiornamento dei limiti massimi del compenso spettante ai revisori degli Enti locali;

Visto l’art. 241 del D.Lgs 267/00 che in merito al compenso dei revisori, al comma 5 recita: Per la determinazione del compenso base di cui al comma 1 spettante al revisore della comunità montana ed al revisore dell’unione di comuni si fa riferimento, per quanto attiene alla classe demografica, rispettivamente, al comune totalmente montano più popoloso facente parte della comunità stessa ed al comune più popoloso facente parte dell’unione”.

Atteso tuttavia che l’Unione è in prima istituzione e che al momento le risorse finanziarie risultano molto contenute, si è ritenuto opportuno proporre al revisore il compenso di €. 1.500,00 onnicomprensivo di eventuali rimborsi spese di viaggio , oltre Iva e contributi previdenziali posti a carico dell’ente da specifiche disposizioni di legge;

Atteso che l’importo proposto è stato accettato dal dr. Gotta;

Visto lo Statuto della Umavs

Dato atto che è stato acquisito il parere favorevole espresso sotto il profilo della regolarità tecnica e della regolarità contabile dal Segretario dell’Umavs, ai sensi dell’art. 49 e 147 bis del D.Lgs n. 267/00 e s.m.i., in assenza di specifiche figure di responsabile di servizio;

Con votazione palese espressa per alzata di mano

Presenti n.

Votanti n.

Voti favorevoli n.

Voti contrari n.

Constatato l’esito della votazione

DELIBERA

Per le motivazioni riportate nella premessa narrativa al presente dispositivo e richiamate a farne parte integrante e sostanziale:

Di nominare Revisore dei conti della Unione Montana dell’Alta Valle di Susa, UMAVS, ai sensi dell’art. 234 del D.Lgs 267/00 e smi, per il triennio 11.05.2015/ 10.05.2018, il Dr. Gotta Stefano Vincenzo , C.F. – GTTSFN64E07A182U , nato a Alessandria il 7 maggio 1964, professionista dello studio associato Tarditi, avente sede legale a Casale Monferrato (AL), in via Guazzo 6, iscritto nell’elenco dei Revisori dei Conti degli Enti Locali di cui al DM 28.02.2013 e s.m.i, e come primo sorteggiato dalla Prefettura di Torino

Di dare atto che per la nomina non sussistono cause di ineleggibilità e incompatibilità di cui all’art. 236 del D.Lgs 267/00 e non viene superato il limite all’affidamento incarichi ai sensi art. 238 del D.Lgs 267/00, come dichiarato dal Dr. Gotta nella nota richiamata in premessa;

Di determinare ai sensi dell’art. 241, comma 7, del D.lgs 267/00 un compenso annuo lordo da corrispondere al revisore, pari ad euro 1.500,00 onnicomprensivo di spese di viaggio, oltre iva e contributi previdenziali posti a cario ente,

Di dare atto che la spesa è stata prevista nel bilancio di previsione 2015 e pluriennale 2015/2018 in approvazione in seduta odierna al punto immediatamente seguente, sui quali sarà costituito impegno di spesa per il triennio 2015/2018;

Di dare atto che il Segretario dell’Unione, in assenza di responsabile finanziario, dovrà provvedere ad ogni adempimento conseguente al presente atto deliberativo, e in particolare alla assunzione del relativo impegno di spesa e alla comunicazione, nei termini previsti dalla’rt. 234, comma 4, del D.Lgs 267/2000 del nominativo del revisore dei conti al Tesoriere dell’unione;

Trasmettere copia della presente deliberazione al dr. Gotta e alla Prefettura- Ufficio Territoriale del Governo di Torino

Di dichiarare immediatamente eseguibile la presente deliberazione ai sensi dell’art. 134 comma 4 del D.Lgs 267/00, con una seconda distinta votazione resa in forma palese per l’urgenza di acquisire il parere del revisore sul bilancio in approvazione in seduta odierna

Presenti n.

Votanti n.

Voti favorevoli n.



Voti contrari n.

Do'stlaringiz bilan baham:


Ma'lumotlar bazasi mualliflik huquqi bilan himoyalangan ©hozir.org 2019
ma'muriyatiga murojaat qiling

    Bosh sahifa